1419 SIQUA FATA SINT – ASSALTO AL CASTELLO DI MONTEMILETTO

nell’aprile del 1419 Algiasio di Tocco, figlio di Guglielmo di Tocco e Costanza Filangieri, e i suoi zii Filippo Filangieri, signore di Candida, detto “lo Priete”, e Giovanni Filangieri, signore di Lapio, ci chiamarono al loro servizio e raccolti più di 500 armigeri il nosrto compito era di riuscire a restituire le loro terre liberandole dall’usurpatore Andrea Caracciolo, che aveva portato il feudo nella più totale confusione

Con l’aiuto dei Montemilettesi, la nuova impresa sembrava possibile.

Catapultiamoci ordunque in codesti meandri rivivendone le gesta seguiteci ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *